CENTINAIO (Lega Nord): SCUOLA – riforma non sana divergenze Nord-Sud. Enorme fallimento!

1ROMA, 1 AGO. – ” I dati sui voti della maturità che attestano che al Sud i criteri sono meno stringenti che al Nord, sono molto preoccupanti.
Renzi nella sua ‘riforma’ della scuola non ha nemmeno provato a sanare il divario sull’istruzione tra il settentrione e il meridione.
È una vergogna anche perché tutte le classifiche europee certificano come la qualità dell’istruzione al Nord sia maggiore e di conseguenza anche la preparazione degli studenti sia decisamente migliore.
Un’altra occasione persa per il governo che ha centrato tutto il dibattito sui posti di lavoro agli insegnanti senza pensare al futuro dei nostri ragazzi”.

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *