Centinaio (LN): 15 anni, arrivata con i barconi e obbligata a prostituirsi

Il Capogruppo Lega Nord al Senato - Sen. Gian Marco Centinaio

Il Capogruppo Lega Nord al Senato – Sen. Gian Marco Centinaio

ROMA,  23 LUG – ” La drammatica vicenda della prostituta bambina, della ragazzina nigeriana di 15 anni appena sbarcata in Sicilia è solo una piccola conferma a quanto denunciamo da tempo. Questo è schiavismo, è il business di carne umana che lo stato e il buonismo peloso del Pd incentivano. Spingono, per sradicare dai loro territori, giovani donne e uomini con l’unico risultato di  ingrossare le casse delle mafie. Crimine, prostituzione, povertà, questo è il futuro che offrono a questi disperati, questo è il risultato delle loro politiche”.

Lo dichiara Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

Informazioni su

Senatore della Repubblica - Presidente dei Senatori Lega Nord e Autonomie - Commissario Roma Urbe e Lazio

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Intervento al Senato

Inciucio M5S con Renzi

Twitter