GOVERNO: CENTINAIO, AD OTTOBRE LO MANDANO A CASA I CITTADINI

giamma8ROMA, 19 APR – “Questo governo deve andare a casa deve dare le dimissioni”. Lo ha detto in Aula del Senato Gian marco Centinaio (Lega) illustrando la mozione di sfiducia al governo presentata dal Centrodestra per il caso Tempa rossa. “Questo Governo non dara’ oggi le dimissioni – afferma il parlamentare – non le dara’ grazie a questa Aula parlamentare, ma grazie ai cittadini italiani”. Si tratta, ha aggiunto, di una “maggioranza retta da persone elette con i voti del centrodestra e saranno quelle persone che tradendo il mandato elettorale
permetteranno ancora una volta a questo comitato di affari di rimanere: penso a Verdini e Company, ad alcuni ex M5s, alcuni ex leghisti – che si sono innamorati di Renzi -, grazie a tutte queste persone avremo ancora questo presidente e questo governo”. “Prepariamoci – ha concluso – ottobre non e’ poi cosi’ lontano, passiamo una bella estate e poi mandiamo a casa questo governo”.

Informazioni su

Senatore della Repubblica - Presidente dei Senatori Lega Nord e Autonomie - Commissario Roma Urbe e Lazio

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Intervento al Senato

Inciucio M5S con Renzi

Twitter