Turismo: Centinaio, Enit disastro, Franceschini dilapida soldi

 

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – E’ una vergogna, il governo ha speso tramite Enit 650 mila euro per 22 giorni di fiera. Parliamo di 30 mila euro al giorno. Franceschini sta distruggendo il turismo italiano e sta buttando via i soldi degli italiani e con lui Dorina Bianchi la radiologa prestata al turismo. Enit è un disastro è in dissesto finanziario non ha più dipendenti e nemmeno una mission aziendale. Ci auguriamo che arrivi presto il 4 di marzo per mandare finalmente a casa questi dilettanti. Il Paese potrebbe vivere di turismo ma deve essere gestito da chi conosce questo settore e purtroppo fino a oggi non è stato così “. Cos’ Gian Marco Centinaio capogruppo della Lega al Senato.(ANSA)

Centinaio: Nel programma elettorale della Lega parte relativa al turismo

Nei giorni scorsi insieme ad Armando Siri  e Stefano Crugnola abbiamo completato la parte del programma elettorale di nostra competenza:  il turismo.

Un GRAZIE ad Armando Siri che sta facendo il lavoro di organizzatore delle varie consulte federali;

 

Un GRAZIE  a Stefano che, insieme a me, ha colto l’opportunità che ci ha dato Matteo Salvini.

Un GRAZIE a tutti coloro (leghisti e non) che, con competenza, hanno lavorato al programma sul turismo che Salvini proporrà agli italiani.

Un grandissimo lavoro

Sen. Gian Marco Centinaio

 

Centinaio: Sono orgoglioso del lavoro di 12 Senatori della Lega, anche quest’anno saremo il gruppo che al Senato ha prodotto di più.

“Si deve andare a vincere, noi siamo qua per vincere”

Guarda il mio intervento alla Bèrghem Frècc

Ieri alla berghem!!!

Pubblicato da Gian Marco Centinaio su Venerdì 29 dicembre 2017