Centinaio: Sono orgoglioso del lavoro di 12 Senatori della Lega, anche quest’anno saremo il gruppo che al Senato ha prodotto di più.

“Si deve andare a vincere, noi siamo qua per vincere”

Guarda il mio intervento alla Bèrghem Frècc

Ieri alla berghem!!!

Pubblicato da Gian Marco Centinaio su Venerdì 29 dicembre 2017

 

CENTINAIO DA DOMANI A TAIWAN “PORTERÒ LE ECCELLENZE PAVESI IN ASIA”

giamma 1PAVIA, 22 NOV. – È Gian Marco Centinaio a capo della delegazione della Lega Nord in partenza domani per Taiwan. Un viaggio per migliorare i rapporti politici ed economici dell’Italia con il Paese asiatico. A spiegare le ragioni del viaggio è proprio il capogruppo del Caroccio in Senato: “Rispondiamo così alle sollecitazioni del territorio pavese, delle imprese e del comparto agroalimentare in particolare del vino dell’Oltrepò Pavese. È una grande occasione anche per valorizzare il turismo anche in vista di Expo. Porterò le eccellenze pavesi in Asia “. Centinaio ha infatti avuto una serie di incontri ‘preparatori’ con il tessuto economico pavese proprio in vista della visita. “Ho incontrato l’associazione industriali, la camera di commercio e il consorzio vini dell’Oltrepò Pavese, sono tutti disponibili a questo confronto economico con Taiwan. Gli scambi economici sono importanti, il nostro territorio – spiega Centinaio – importa 7 milioni e mezzo di euro e ne esporta 6,4 milioni, un indotto importante da difendere e ampliare, è un imperativo per noi favorire il business tra Italia e Taiwan”. Il presidente dei senatori leghisti ha in agenda importanti incontri sia istituzionali che con esponenti del mondo imprenditoriale. La delegazione si confronterà con tre ministri, il presidente del parlamento e con il presidente della repubblica. Sia Taiwan che l’Italia attendono di migliorare i reciproci rapporti imprenditoriali ” Coincide con il nostro viaggio un importante appuntamento parlamentare, questa settimana in Senato discuteremo il provvedimento per abolire la doppia tassazione oggi imposta per gli scambi tra Italia e Taiwan. Questo – conclude Centinaio – sarà già di per se un grande impulso”.