Ius Soli: Centinaio a Malagò pensi a suoi fallimenti

Roma, 30 Novembre – ” Malagò invece di pensare allo Ius Soli e a fare pressioni assurde sulla politica pensi alla sua gestione fallimentare dello sport. Ha speso inimmaginabili risorse pubbliche senza ottenere risultati, ci sono intere federazioni nel caos con gestioni anomale e grosse problematiche senza considerare l’uso personalistico che ha fatto del Coni”.

Così Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Dichiarazioni

Giustizia: Centinaio, chiederò subito calendarizzazione Legge Nicola Molteni

Roma, 29 Novembre – ” Chiederò l’Immediata calendarizzazione della legge Molteni approvata ieri alla Camera. Anche il Senato la approvi celermente. Togliere sconti o premi ad assassini e criminali è necessario per rendere giustizia alle vittime e ai loro familiari. Non possiamo accettare che con qualche escamotage affossino una legge giusta. Stop allo sconto di pena a criminali, pedofili, assassini e stupratori per l’unico fatto che scelgono il rito abbreviato”.

Così Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

Taggato con: , , , , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

CENTINAIO (LEGA) SU BOLKESTEIN MAGGIORANZA DI PAVIDI

ROMA: “ sulla legge bolkestein ancora una volta il PD ha dimostrato di non voler risolvere il problema penalizzando gli operatori del settore. Sentir dire da esponenti dei 5stelle e PD che ambulanti e balneari sono una Lobby fa arrabbiare. Famiglie di imprenditori che tutti i giorni lavorano e si spaccano la schiena per arrivare a fine mese umiliati dal Governo e da una parte politica. Noi, con coerenza, diciamo NO BOLKESTEIN e stiamo dalla parte degli italiani onesti che lavorano. Ancora una volta l’Europa si dimostra matrigna” lo afferma il Senatore Centinaio durante la conferenza stampa del centrodestra contro la bolkestein

Taggato con: , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

Centinaio (LN): per pedofili e stupratori castrazione chimica subito

Roma, 14 Settembre – “Stupri, tentativi di violenza su donne e minori: ogni giorno i giornali sono pieni di fatti di cronaca orrendi. E’ ora che la politica affronti il tema calendarizzando subito la nostra proposta di legge sulla castrazione chimica. Se la punizione per chi commette queste nefandezze fosse rapportata al crimine noi crediamo che questi reati diminuirebbero. E’ ora che il paese si liberi dalla cappa di impunità e malagiustizia che tende a tutelare i criminali e poco le vittime”.

Così Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

CENTINAIO (LEGA): A PAVIA CHIUDONO LA POLIZIA POSTALE E LA CITTÀ STA IN SILENZIO

Pavia 01 giugno 2017 ” Rimango basito per l’ennesimo silenzio di una città a cui stanno togliendo tutto mentre assiste in silenzio il proprio decadimento. La decisione del Ministero di togliere gli uffici di polizia postale dalla nostra città, denunciata solo dal SAP, penso sia un atto gravissimo e che porti ad un ulteriore livello di insicurezza. La polizia postale è quella che controlla tutto quanto avviene su internet e che vigila su di noi, sulla sicurezza dei nostri adolescenti e di prevenzione anche a possibili cellule di terroristi. Il pericolo registrato per i siti che inneggiano alla guerra islamica, i contatti tra chi vuole trasformare la nostra civiltà in grande califfato, i social network sempre più terreno di illegalità, i siti che invitano i nostri adolescenti al suicidio o accompagnano le giovani all’anoressia. Tutto questo viene combattuto e vigilato dalla polizia postale. Noi diciamo di no. Ed oggi, con un’interrogazione parlamentare, abbiamo chiesto al Ministro di bloccare questo furto alla nostra città. Il silenzio del Sindaco mi fa pensare che non sappia nemmeno di cosa stiamo parlando” Lo afferma il Senatore Gian Marco Centinaio dopo un contatto con gli esponenti delle forze dell’ordine di Pavia.
Taggato con: , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

CENTINAIO: DAL GOVERNO RISPOSTE SUBITO AGLI AGRICOLTORI PENALIZZATI DAL MALTEMPO

giamma-oltrepoROMA 30 MAGGIO: ” In commissione agricoltura sostituisco il Sen. Stefano Candiani (nostro referente agricoltura) si parla delle gelate di aprile con il Ministro Martina.
Tante parole e pochi soldi a disposizione.
Vogliamo dare risposte ai tanti agricoltori che hanno subito ingenti danni causati dal maltempo.
Abbiamo fatto proposte concrete per aiutare gli agricoltori:
– deroga al criterio delle “colture assicurabili e non rimborsabili”
– reperire i fondi disponibili presso il Ministero dell’agricoltura
– coinvolgimento del Ministero dell’Economia per l’esonero della fiscalità
– coinvolgimento del Ministero del Welfare per le agevolazioni contributive
– revisione del sistema delle assicurazioni che troppo spesso pesano sulle imprese agricole.
Proposte di buon senso che chiediamo vengano recepite al più presto.” Lo afferma il Senatore Gian Marco Centinaio in commissione agricoltura in Senato a margine dell’audizione del Ministro Martina

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

CENTINAIO (LEGA): PAVIA MAGLIA NERA PER IL TURISMO? CON QUESTI AMMINISTRATORI NON È UNA SORPRESA

giamma 1bisPAVIA 26 APRILE. “L’articolo apparso oggi sulla Provincia Pavese è un colpo al cuore. Un colpo al cuore per chi, come me, operatore nel settore del turismo, ex assessore al turismo e pavese innamorato del suo territorio, ha lavorato per quattro anni per concretizzare un sogno: Pavia città turistica. Un sogno che, poco a poco, stava diventando realtà. Grazie ad un cambio di mentalità di molti pavesi, grazie ai rapporti con i colleghi dei tour Operator, grazie alla comunicazione, grazie alle grandi mostre alle scuderie grazie gli eventi europei ed alla partecipazione delle fiere di settore. Il tutto con un progetto concreto e serio basato sul coinvolgimento di persone competenti e dando una mission a questa città. Purtroppo, in poco tempo, tutto è svanito. Siamo passati da essere presi come esempio di città in crescita nel 2011 (ad un convegno a Bergamo ad essere considerati la cenerentola nel 2017. Il tutto perché, ancora una volta, la politica ha deciso di dare un colpo di spugna a tutto quello che di positivo era stato fatto. Non basta essere andati a Riccione in vacanza per pensare di essere esperti di turismo. Se assegni la delega al turismo ad uno che di turismo non ci capisce nulla (non per colpa sua ma perché sta facendo un percorso professionale diverso) …. i risultati sono questi.
Non lamentiamoci.
Di cosa stiamo parlando? Di mostre azzerate? Di comunicazione forse all’altezza del corrierino dei piccoli? Di marketing territoriale sconosciuto a chi, forse ne ha la delega? Di una legislatura basata sul sogno del castello di mirabello o della mostra sui longobardi? Ma non scherziamo! Pavia merita di più. Pavia merita entusiasmo e persone competenti. Pavia non si merita questo trattamento.” Lo afferma il Senatore Gian Marco Centinaio ex Assessore al Turismo a Pavia e responsabile della Consulta Federale del turismo della Lega Nord

Taggato con: , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

CENTINAIO (LN): “SABATO 29 aprile a Casteggio, le Istituzioni politiche insieme, senza colori politici, a tutela dell’Oltrepò

vitiPAVIA 24 APRILE  “Le gelate dei giorni scorsi hanno messo in ginocchio buona parte delle aziende dell’oltrepo compromettendo l’annata ed in molti casi lasciando un grosso velo d’incertezza sul futuro del nostro territorio. È venuto il momento di fare fronte comune tutti insieme per tutelare i produttori, il territorio intero e l’economia dell’Oltrepo.
Per questo motivo abbiamo organizzato un incontro Sabato 29 aprile ore 10,00 sala Ballabio area Truffi di Casteggio.
Insieme faremo fronte comune per chiedere un intervento concreto a Europa, Governo e Regione Lombardia.” Lo afferma il Senatore Gian Marco Centinaio in queste ore in Oltrepo in visita ai produttori colpiti dal maltempo

Taggato con: , , , , , , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

Migranti: Lega, su Ong andremo fino in fondo, presentato esposto

giamma9Roma, 23 apr. – “Andremo fino in fondo per smascherare il gioco sporco delle Ong che si stanno arricchendo grazie alla tratta dei migranti. La Lega Nord ha infatti presentato un esposto per chiedere di accertare l’operato di queste pseudo associazioni umanitarie che hanno creato un vero business, violando qualsiasi legge internazionale. Dal favoreggiamento dell’immigrazione clandestina al concorso in omicidio colposo, fino all’intralcio alla giustizia e alla tratta di persone, la lista di reati ipotizzabili è davvero lunga. Da sempre la Lega ha denunciato il ruolo poco pulito di queste Ong nella tratta dell’immigrazione ma nonostante il nostro allarme e la conseguente denuncia dello stesso procuratore di Catania Zuccaro al comitato Schengen, il governo non ha ancora mosso un dito favorendo così il vergognoso corridoio pseudo umanitario creato da queste organizzazioni criminali. Poco importa se centinaia di vite si sono perse in mare e se il nostro Paese è invaso da migranti clandestini che non dovrebbero essere qui. Ormai è chiaro: chi non vuole intervenire è complice di questa situazione e ne pagherà le conseguenze”.
Cosi’ Gian Marco Centinaio capogruppo al senato della Lega Nord e Paolo Arrigoni componente del comitato Schengen.

Taggato con: , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

CENTINAIO (LEGA NORD) – per l’ennesima volta il parcheggio del DEA trasformato in un campo nomadi

dea2Succede a Pavia:
PAVIA 19 APRILE: CENTINAIO (LEGA NORD) ” per l’ennesima volta il parcheggio del DEA trasformato in un campo nomadi”. ” ancora una volta mi tocca riportare l’indignazione di numerosi miei concittadini che quotidianamente assistono alla trasformazione del parcheggio del DEA in un campo nomadi non attrezzato. Con la scusa di avere dei parenti ricoverati sempre più nomadi decidono di sostare indisturbati nel parcheggio trasformando il tutto in un campo stile piazzale Europa o via Bramante.
Cosa succederebbe se ogni pavese che ha un parente ricoverato decidesse di trasferirsi in pianta stabile con camper o tende nel parcheggio? Abbiamo capito che il parcheggio è un area di sosta a pagamento per chi va a trovare i parenti in ospedale? Perché questi signori possono sempre fare quello che vogliono? Chiedo ufficialmente alle forze dell’ordine di intervenire e riportare la legalità in questa parte di città.” Così il Senatore della Lega Nord Gian Marco Centinaio
Taggato con: , , , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

Intervento al Senato

Inciucio M5S con Renzi

Twitter