ECCO COME SI STA INDIGNANDO ZAVOLI!

Renzi chiama Zavoli: grazie per tuo impegno su riforme
Roma, 30 lug. (TMNews) – Tra tutti i senatori impegnati nella maratona per l’approvazione delle riforme, Matteo Renzi ha tenuto a ringraziare in particolare Sergio Zavoli per la sua quotidiana presenza in Aula. Una telefonata questo pomeriggio, per ringraziarlo del lavoro che sta facendo. E la risposta del novantunenne senatore Pd, a quanto si apprende, è stata la seguente:  “Resto a votare perchè ogni tanto ho bisogno di indignarmi“.

RIFORME: CENTINAIO: LEGA A FAVORE ABOLIZIONE DEL SENATO MA MAGGIORANZA POLTRONARI AMICI DI RENZI BOCCIATO EMENDAMENTO

ecco come hanno votato
ecco come hanno votato

ROMA, 30 LUG “La Lega Nord ha votato per l’abolizione del Senato. La maggioranza dei poltronari, Forza Italia compresa, tutti amici di Renzi hanno invece bocciato l’emendamento. Centrodestra non pervenuto: Fi e Ncd completamente asserviti al renzismo. Vergogna.
Si sono forse venduti per una promessa di un seggio in parlamento?
Lo vedremo a breve, nero su bianco scritto nell’Italicum“.

Lo dichiara Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.
30 luglio giamma

Galleria della resistenza

ROMA, Palazzo Madama 30 luglio 2014
Lega Nord … Con Roberto Calderoli, Gian Marco Centinaio, Sergio Divina, Erica Stefani,Stefano Candiani, Andreina Comaroli, Raffaele Volpi, Jonny Crosio, Emanuela Munerato, Bellot Raffaela, Giacomo Stucchi

CENTINAIO: perchè la proposta di abolire il senato ha visto il voto contrario del PD????

Il Capogruppo al Senato, Senatore Gian Marco Centinaio
Il Capogruppo al Senato, Senatore Gian Marco Centinaio

ROMA 29 LUG. “Renzi accusa i Senatori di essere solo interessati alla poltrona. Ed allora perché la proposta di abolire del tutto il Senato (il Senato pensato da Renzi fa pena!) ha visto il voto contrario del PD???? Chi sarebbero i cadregari??? NOI siamo per un Senato dei cittadini. Renzi per quello dei nominati amici degli amici

Riforme: Centinaio (Ln), Grasso schiavo di Renzi, vergogna Cittadini li cacceranno a calci nel sedere, pronti a battaglia

"questa è una mancanza di democrazia" con Gian Marco Centinaio
“questa è una mancanza di democrazia” con Gian Marco Centinaio

ROMA, 29 LUG “Grasso è lo schiavo di Renzi. Vergogna, con la complicità del presidente del Senato il parolaio di Firenze vuol togliere ai cittadini il diritto inalienabile di poter votare ed eleggere i loro rappresentanti. Vadano a casa se non vogliono che i liberi cittadini li caccino a calci nel sedere. Lega pronta alla battaglia”.
Lo dichiara Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

Centinaio: se nessun accordo, noi rinunciamo a fare le ferie

29 luglio(ANSA) – ROMA, 29 LUG – “Nessun accordo, servono risposte concrete e poi decidiamo il percorso. In caso contrario grazie e arrivederci, noi rinunciamo a fare le ferie”. La Lega, con il capogruppo Gian Marco Centinaio, dice no alla proposta di mediazione di Chiti e chiede garanzie: Renzi “si sieda al tavolo a ragionare” sulle proposte della Lega, e’ la richiesta.(ANSA).

Riforme: Sel e Lega chiedono riunione conferenza capigruppo

(ANSA) – ROMA, 29 LUG – La Lega e Sel chiedono la convocazione della conferenza dei capigruppo per discutere come procedere sulle riforme. Dopo che Luigi Zanda (Pd) ha osservato che la capigruppo e’ inutile perche’ non ci sono le condizioni per una mediazione, Loredana De Petris (Sel) ha detto: “Penso che
invece sia utile per avere la possibilita’ di capire se c’e’ l’intenzione di fare davvero un lavoro nel merito che porti a risultati apprezzabili”. Gian Marco Centinaio (Lega) ha chiesto che il ministro Boschi esprima una posizione in Aula. (ANSA).