Centinaio: Nel programma elettorale della Lega parte relativa al turismo

Nei giorni scorsi insieme ad Armando Siri  e Stefano Crugnola abbiamo completato la parte del programma elettorale di nostra competenza:  il turismo.

Un GRAZIE ad Armando Siri che sta facendo il lavoro di organizzatore delle varie consulte federali;

 

Un GRAZIE  a Stefano che, insieme a me, ha colto l’opportunità che ci ha dato Matteo Salvini.

Un GRAZIE a tutti coloro (leghisti e non) che, con competenza, hanno lavorato al programma sul turismo che Salvini proporrà agli italiani.

Un grandissimo lavoro

Sen. Gian Marco Centinaio

 

Lega, da 5 stelle lezioni inaccettabili. Sono branco di incapaci. Disastro Roma epocale

Roma, 9 Gennaio – “ I 5 Stelle dal loro blog salgono in cattedra e danno lezioni.  Non capiamo però da quale pulpito arrivino visto che non sanno amministrare nulla. Non accettiamo lezioni da questo branco di incapaci. Pensino ai loro processi, all’immondizia, alle scie chimiche invece di attaccare pretestuosamente chi ha sempre dimostrato di saper governare e amministrare bene. Il disastro di Roma è epocale e sotto gli occhi di tutti, l’incompetente Raggi è ormai conosciuta in tutto il mondo per l’incapacità di gestione della Città, oggi non sono stati in grado nemmeno di sradicare il famoso Spelacchio. I grillini dovrebbero  fare un bagno d’umiltà e chiederci in prestito qualche bravo amministratore: in fondo siamo sempre stati più bravi di loro nel trovare sindaci e amministratori all’altezza del loro compito”.
Così Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

Protesta guide turistiche: Centinaio, noi con loro. In programma Lega loro richieste

Roma, 9 Gennaio – “Oggi fuori dal Mibact ci sono le guide turistiche italiane che protestano. Hanno ragione:  30000  professionisti rischiano di perdere il lavoro per colpa di un governo che ha subito le direttive europee senza battere ciglio. Le guide turistiche chiedono solo che la loro professione sia disciplinata da una legge dello stato, che si acceda al mondo del lavoro dopo una laurea specifica, un esame di stato e la certificazione linguistica. Richieste legittime che abbiamo recepito in toto nel nostro programma elettorale nella parte relativa al turismo. Dobbiamo difendere una delle  specificità culturali dell’Italia e dobbiamo farlo anche  mantenendo uno standard qualitativo altissimo delle guide turistiche per continuare a essere ambasciatori nel mondo di arte e cultura”.
Così Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega al Senato.

CENTINAIO: ANCHE NEL 2017 LEGA GRUPPO PIÙ PRODUTTIVO DEL SENATO

PAVIA, 31 DICEMBRE.  Anche per il 2017, per il quinto anno consecutivo, l’osservatorio indipendente OPENPOLIS ha dichiarato che il Gruppo della Lega in Senato è stato il più produttivo nei lavori d’aula e di commissione. Un grande riconoscimento che conferma la qualità e quantità  del lavoro dei Senatori leghisti supportati da uno staff di consulenti di alto livello. Sono orgoglioso di quanto è stato fatto in questa legislatura dal gruppo che ho l’onore di presiedere e devo ringraziare tutti i Senatori per l’impegno, la passione e la serietà dimostrati in questa legislatura. Arrivare primi 5 anni su 5 non è un caso e penso che i nostri elettori debbano essere orgogliosi di noi. Il voto alla Lega è un voto dato a persone che lavorano.” Così il Presidente dei Senatori leghisti Gian Marco Centinaio intervistato dopo l’uscita dell’articolo del Sole 24 ore che certificava gli indici di produttività dei gruppi parlamentari

 

CENTINAIO (LEGA): SUL PONTE DELLA BECCA DOPO IL DANNO LA BEFFA DEL PD.”

PAVIA, 30 DICEMBRE.  “Senza vergogna percuna legislatura e imbarazzanti il giorno in cui Mattarella scioglie le camere e convoca le elezioni. Il PD per cinque anni ha totalmente ignorato la richiesta che arrivava dal nostro territorio di finanziare la costruzione di un nuovo ponte della becca. Per cinque anni il PD ha bocciato le nostre richieste di finanziamento ed ora, a tre mesi dalle elezioni, apre un tavolo politico con il Presidente della Provincia ed i Sindaci per iniziare a ragionare sul possibile finanziamento. A tre mesi dalle elezioni in piena campagna elettorale? Con un Governo ormai delegittimato dallo stesso Presidente della Repubblica? Sono indignato non tanto come esponente politico ma come cittadino di questa Provincia per come siamo presi in giro dal PD e per come alcuni nostri amministratori locali si prestino a questo giochetto politico. Arrivino in fretta le elezioni così finiremo questa presa in giro.” Commenta il Capogruppo dei Senatori della Lega Gian Marco Centinaio alla notizia di un tavolo politico tra il Governo e alcuni Amministratori pavesi per il ponte della becca

Centinaio: Sono orgoglioso del lavoro di 12 Senatori della Lega, anche quest’anno saremo il gruppo che al Senato ha prodotto di più.

“Si deve andare a vincere, noi siamo qua per vincere”

Guarda il mio intervento alla Bèrghem Frècc

Ieri alla berghem!!!

Pubblicato da Gian Marco Centinaio su Venerdì 29 dicembre 2017