Agricoltura, Lega “Sorprende assenza da Piano Colao, governo ha memoria corta”

“Sebbene molte proposte della Lega vengano assorbite dal Piano Colao, non può non sorprendere l’assenza di una voce dedicata proprio all’agricoltura, che pure è un comparto fondamentale per il rilancio del Paese.
Si tratta di una categoria che conta migliaia di imprese e che durante tutta la fase dell’emergenza hanno continuato a garantire, tra enormi sacrifici, gli approvvigionamenti di cibo sulle tavole degli italiani. Al netto delle chiacchiere e degli annunci, il governo deve avere la memoria corta. Proprio come nel caso del bonus al personale sanitario, un riconoscimento economico promesso ma mai arrivato. Gli italiani meritano risposte concrete e più serietà di quella che fino ad oggi, hanno saputo dimostrare le istituzioni nei loro confronti”. Lo scrivono in una nota i parlamentari della Lega Gian Marco Centinaio, già ministro dell’Agricoltura, Giorgio Maria Bergesio, capogruppo in Commissione Agricoltura a Palazzo Madama e Lorenzo Viviani, capogruppo in Commissione Agricoltura a Montecitorio.

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone