Dazi, Centinaio/Bergesio/Vallardi (Lega), dazi una sciagura per il Made in Italy, il Governo giallorosso è incapace di fare gli interessi dell’Italia

Roma, 3 ott – “Abbiamo appreso con preoccupazione e sconcerto le ultime notizie relative alle decisioni del WTO, organizzazione mondiale del commercio, in merito ai dazi: un fatto molto grave, inconcepibile se si pensa che tra le finalità dell’organizzazione c’è anche quella ‘dell’abolizione o della riduzione delle barriere tariffarie al commercio internazionale’. I dazi americani andranno a colpire alcune nostre produzioni strategiche, con il rischio di mettere in ginocchio intere filiere e causare un crollo dei consumi all’estero: si stimano 10 miliardi di danni per i prodotti italiani. Tutti gli sforzi e i risultati della Lega al Governo per tutelare e valorizzare il Made in Italy sono andati vani a causa dell’incapacità di questo governo, che si è rivelato ancora una volta inadeguato e non in grado di difendere gli interessi dell’Italia”.

Lo dichiarano in una nota i senatori della Lega Gian Marco Centinaio, già Ministro delle Politiche Agricole, Giorgio Maria Bergesio, capogruppo Lega in Commissione Agricoltura del Senato, Gianpaolo Vallardi, presidente della Commissione Agricoltura del Senato.

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone