G20: CENTINAIO, POSTO ACCENTO SU NECESSITÀ DI PROMUOVERE DINAMISMO AREE RURALI SFRUTTANDO POTENZIALITÀ OFFERTE DAL TURISMO

Buenos Aires, 28 Luglio- È terminato oggi a Buenos Aires il G20 dell’Agricoltura al quale ha partecipato anche il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio.
I Ministri dell’Agricoltura del G20 hanno adottato un comunicato in cui viene posto l’accento sulle sfide per il raggiungimento della sicurezza alimentare a livello globale, lo sviluppo dell’agricoltura sostenibile, la conservazione e il miglioramento dei suoli, l’innovazione tecnologica in agricoltura e le opportunità di sviluppo offerte dalle tecnologie digitali.
Il comunicato pone, inoltre, l’accento sulla necessità di promuovere il dinamismo delle aree rurali, sfruttando le potenzialità offerte dal turismo.
Nel suo intervento il Ministro Centinaio ha sottolineato l’impegno dell’Italia nel preservare il suolo agricolo, nel sostenere l’innovazione tecnologia e digitale del settore, il rafforzamento del ruolo degli agricoltori all’interno delle filiere attraverso una maggiore trasparenza e tracciabilità dei prodotti.

“Il G20 dei Ministri dell’Agricoltura pone il settore al centro del dibattito globale e riconoscere l’importanza dell’agricoltura nel raggiungimento della sicurezza alimentare, della crescita economica sostenibile, della lotta al cambiamento climatico e del miglioramento dell’ambiente.” Ha affermato il Ministro Gian Marco Centinaio.

“Ho evidenziato in particolare i punti di forza del modello agricolo italiano fondato sulla sostenibilità, qualità e territorialità. Sono particolarmente soddisfatto del riconoscimento da parte dei membri del G20 della necessità di dare dinamismo alle aree rurali attraverso la promozione del turismo. Sono convinto che i centri rurali italiani abbiano grandi potenzialità in termini di attrazione di turisti e mi impegnerò affinché si realizzino tutte le condizioni per promuovere il turismo in questi territori attraverso l’enogastronomia italiana di qualità. Non ultimo, voglio anche ringraziare la delegazione dei tecnici che, insieme a me, ha lavorato per rendere questa missione un successo per il nostro Paese.” Così ha concluso Centinaio.
A margine dei lavori il Ministro ha incontrato i Ministri dell’Agricoltura di Argentina e Turchia, i vice ministri (capi delegazione) di Russia, Canada, Cina. Il Ministro del Turismo argentino, ha poi incontrato rappresentanti della comunità italiana in Argentina.

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone