CENTINAIO (LEGA): SU ENIT ABBIAMO RAGIONE NOI. COSÌ COM’È NON SERVE A NULLA.

“Anche la Corte dei Conti da ragione alla Lega ed a chi, come noi, ha sempre denunciato l’inutilita di ENIT. Negli anni ENIT non è servito a promuovere il nostro paese trasformandosi in uno “stipendificio” inutile. L’arrivo di Renzi, Gentiloni, Franceschini e Dorina Bianchi non è servito a nulla ed ha peggiorato la situazione. Solo il 21% del bilancio è utilizzato per la promozione turistica; tutto il resto stipendi e sprechi con incarichi d’oro e spese pazze di rappresentanza. ENIT deve tornare ad assolvere il suo compito: promozione turistica dell’Italia nel mondo ed essere braccio operativo del futuro Ministero del turismo. I sapientoni, ma incompetenti nel settore del turismo, del PD non hanno saputo dare un senso ad ENIT ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Si facciano da parte e ci permettano di lavorare con chi questo settore lo conosce e lo ama.”

Lo dichiara il Senatore Gian Marco Centinaio responsabile settore turismo della Lega a margine di un incontro con gli albergatori della Lombardia

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone