Minori: Centinaio (LN), a Pavia ragazzina frustata perché integrata. I responsabili siano subito espulsi

giamma 7Roma, 5 Aprile – ” A Pavia una ragazzina di 14 anni ha denunciato di essere stata frustata perché voleva vivere all’occidentale. A compiere l’aberrante gesto sarebbero stati il padre, il fratello e la madre della ragazzina. I fatti e le responsabilità siano immediatamente chiariti e qualora il fatto fosse confermato i colpevoli siano espulsi. Fatti di questa gravità non possono essere tollerati. Chi non vuole integrarsi e pensa di esportare la sharia non ha posto in casa nostra”.
Così Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

 

5 aprile 14enne frustata

Informazioni su

Senatore della Repubblica - Presidente dei Senatori Lega Nord e Autonomie - Commissario Roma Urbe e Lazio

Taggato con: , , , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Intervento al Senato

Inciucio M5S con Renzi

Twitter