Bocce: Centinaio, subito chiarezza su elezione presidente FIB

giamma 1bisRoma, 11 Aprile – ” L’ 11 marzo è stato eletto il nuovo Presidente della Federazione Italiana Bocce (FIB) si tratta di Marco Giunio De Sanctis, risulta però da articoli di stampa di presunti procedimenti penali pendenti in relazione alla sua elezione, in particolare, che sarebbe stata presentata una denuncia querela da parte dell’ex presidente Romolo Rizzoli sulla regolarità della stessa elezione. Esiterebbero tra l’altro presunte intercettazioni telefoniche nelle quali il Presidente De Sanctis farebbe richiesta di prelevare fondi pubblici da destinare a emolumenti proprio per l’ex presidente Rizzoli e che il Presidente De Sanctis sarebbe coinvolto in abusi edilizi commessi al Circolo Bocciofilo Flaminio di Roma. Abbiamo presentato un’interrogazione parlamentare a Lotti per capire quali iniziative il Coni abbia preso per vigilare in ordine alla regolarità dell’elezione del Presidente della Federazione Italiana Bocce, nonchè sulla veridicità dei procedimenti penali e civili presuntivamente pendenti a carico del Presidente De Sanctis”.

Così, Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

Informazioni su

Senatore della Repubblica - Presidente dei Senatori Lega Nord e Autonomie - Commissario Roma Urbe e Lazio

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Intervento al Senato

Inciucio M5S con Renzi

Twitter