Migranti: Centinaio, Castiglione l’indagato si preoccupi di Alfano e del suo partito che fa business con immigrati

giamma 1bisROMA 14 GEN Castiglione l’indagato si permette di attaccare Fedriga e poi Roberto Maroni, il miglior ministro all’interno che abbiamo mai avuto, l’unico in grado di arrestare nella storia della repubblica il flusso dei clandestini. Il sottosegretario è meglio che pensi ai suoi guai giudiziari e rifletta sul fatto che appartiene al partito che gestisce il business dell’immigrazione.
Lo dichiara in una nota il capogruppo della Lega Nord al senato Gianmarco Centinaio

Informazioni su

Senatore della Repubblica - Presidente dei Senatori Lega Nord e Autonomie - Commissario Roma Urbe e Lazio

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Intervento al Senato

Inciucio M5S con Renzi

Twitter