CENTINAIO (LEGA NORD) – Pavia scontri corteo: massima solidarietà al Prefetto ed al Questore. Ordine pubblico gestito con competenza e professionalità

Presidio antifascista a Pavia, due feriti dopo gli scontri per il corteo contestatoPAVIA 6 NOVEMBRE ” La giornata del 5 novembre è stata gestita ed organizzata con competenza e professionalità dal Prefetto e dal Questore e il nostro plauso va alle forze dell’ordine che, ancora una volta, hanno evitato il peggio. Una manifestazione pacifica autorizzata stava per trasformarsi in un vero e proprio far west a causa della decisione dell’estrema sinistra pavese che, come al solito, deve evidenziare le palesi carenze in tema di democrazia organizzando una contro manifestazione non autorizzata. La cosa più grave è stata la presenza del Sindaco partigiano che, non sapendo amministrare la città si inventa ruoli sempre più fallimentari (un esempio su tutti il ruolo di Sindaco ultras) partecipando e caldeggiando la manifestazione non autorizzata insieme ai suoi compagni di Giunta. Irresponsabile l’atteggiamento del Sindaco che ha messo in difficoltà le forze dell’ordine che stavano compiendo il loro dovere. Domani mattina presenterò un interrogazione parlamentare al Ministro degli interni per stigmatizzare il comportamento del primo cittadino pavese ed elogiare l’atteggiamento delle forze dell’ordine a cui vanno i nostri complimenti.” Lo afferma il Senatore Gian Marco Centinaio a seguito degli scontri a pavia del 5 novembre

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *