CENTINAIO (LN – NCS): LA SCHEDA DEL REFERENDUM IN PERFETTO STILE RENZI

giamma2Roma 24 settembre: “Ormai siamo alla farsa. Questo referendum verrà ricordato dai posteri come l’atto più rappresentativo del suo ideatore. Una grandissima truffa, un grandissimo imbroglio. Se da un lato i contenuti vengono indicati da tutti come una serie di errori e di storture della costituzione, dall’altro le operazioni di marketing del premier ricordano le televendite di Wanna Marchi dove venivano ingannati gli italiani. Le apparizioni televisive del premier sempre farcite di bugie, le promesse di dimissioni e le relative controproposte in un patetico tira e molla, le uscite pietose del ministro Boschi e quelle di Napolitano. Patetici e senza alcuna idea di far capire agli italiani che i contenuti sono peggio di chi li ha ideati. Adesso la scheda elettorale referendaria con una domanda che, ancora una volta, distorce la realtà. Nei prossimi giorni presenteremo protesta formale al Presidente della Repubblica ed a tutti gli organi competenti. Renzi  ha paura e la paura rende nervosi. ” Lo dichiara Gian Marco Centinaio Capogruppo della Lega Nord in Senato e coordinatore del Lazio del Movimento Noi con Salvini.

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *