CENTINAIO E MOGNASCHI (LEGA): GRAVI ERRORI DI DEPAOLI PORTANO IL PAVIA CALCIO IN ECCELLENZA

Matteo Mognaschi e il Sen. Gian Marco Centinaio

Matteo Mognaschi e il Sen. Gian Marco Centinaio

PAVIA 10 AGOSTO: ” siamo dispiaciuti per la città, siamo dispiaciuti per i tifosi e per tutti coloro che credevano in un rilancio della nostra squadra del cuore. Il Pavia doveva dimostrare a tutti di essere in grado di affrontare questa grave crisi societaria e Pavia era pronta ad accogliere con entusiasmo chi avrebbe creduto ed investito a Pavia. Purtroppo, ancora una volta, il nostro Sindaco ha voluto metterci il naso e, come un Re Mida dei tempi moderni, quello che ha toccato non si è trasformato in oro. La città aveva chiesto garanzie al Sindaco (poco esperto in temi legati alla gestione di una squadra di calcio) in merito al futuro del Pavia. Nessuna risposta. Nessuna risposta in merito ad eventuali garanzie da parte della Lega Calcio; nessuna risposta a chi chiedeva, come il Consigliere Furini, garanzie in merito alla cordata di imprenditori ed alla leggerezza economico/societaria; nessuna risposta a chi come Mognaschi e Centinaio chiedeva la convocazione di un tavolo per parlare velocemente di opportunità e proposte sul tavolo. Il Sindaco, sicuro di portare a casa il risultato, non ha voluto ascoltare nessuno, sicuro di diventare il salvatore della patria calcistica pavese. Tutto si è trasformato in un boomerang e di questo il Sindaco deve rendere conto alla città, ai pavesi, ai tifosi. Un Sindaco ed un Assessore allo sport dotati di un minimo di dignità si sarebbero immediatamente dimessi. Sappiamo che non lo faranno.. Tanto, chissenefrega: sotto la gestione depaoli pavia perde basket, pallavolo ed ora il calcio.” Lo affermano il capogruppo in Consiglio Comunale Matteo Mognaschi ed il capogruppo in senato Gian Marco Cehtinaio

Informazioni su

Senatore della Repubblica - Presidente dei Senatori Lega Nord e Autonomie - Commissario Roma Urbe e Lazio

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Intervento al Senato

Inciucio M5S con Renzi

Twitter