SENATORE CENTINAIO (LN): UBER – LEGA IN PIAZZA CON TAXISTI , “RENZI INCIUCIA CON ‘FURBETTI’, NOI CON LAVORATORI”

giamma8ROMA, 8 SET -“La Lega oggi in piazza a fianco dei lavoratori, che pagano le tasse, Renzi ha preferito chiudersi nel palazzo per fare accordi sottobanco con la lobby dei furbetti, che fa business dribblando le regole e che fa concorrenza sleale ai lavoratori onesti, come ha certificato la magistratura.
Il premier si conferma il principale nemico dell’occupazione.
Per il dopo-politica si sta forse preparando un posto da amministratore delegato di Uber?”.
Così il capogruppo leghista al Senato Gian Marco Centinaio e i senatori del Carroccio Paolo Arrigoni e Stefano Candiani, oggi in piazza San Silvestro a fianco dei tassisti che hanno protestato contro Uber, inscenando anche una protesta indirizzata ad alcuni manager del colosso di San Francisco, oggi a colloquio con il premier Renzi.
“C’è un popolo che lavora, paga tasse spropositate e non ha alcun servizio in cambio. E poi c’è chi fa di tutto per garantirsi scorciatoie, non pagare le tasse e scavalcare il lavoro altrui.
Il premier oggi ha dimostrato di preferire i furbetti e con lui, qualche mese fa, anche i ‘puri’ e ‘immacolati’ del Movimento Cinque Stelle, che non hanno mancato di inciuciare con i vertici di un colosso americano che vuole fregare il lavoro alla nostra gente.
Noi stiamo tutta la vita con i lavoratori, quelli veri.
E oggi lo abbiamo, ancora una volta, dimostrato”.
Lo dichiara il Capogruppo della Lega al Senato,  Gian Marco Centinaio.

Informazioni su

Senatore della Repubblica - Presidente dei Senatori Lega Nord e Autonomie - Commissario Roma Urbe e Lazio

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in Dichiarazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Intervento al Senato

Inciucio M5S con Renzi

Twitter