CENTINAIO e CANDIANI (LEGA NORD): ALLARME PER IL MAXISEQUESTRO A BRONI MA SE QUALCUNO HA FATTO IL FURBO DEVE PAGARE.

giamma8

il Presidente dei Senatori Lega Nord, Gian Marco Centinaio

BRONI 22 LUGLIO:  “con la salute dei cittadini non si scherza e nemmeno con la buona fede degli agricoltori che hanno lavorato onestamente. Crea allarme il maxi sequestro di oggi di ben 16 milioni di litri di vino sfuso a Broni. Crea allarme per i posti di lavoro e per il prodotto di un intera annata. Siamo però certi che la Guardia di Finanza e la Forestale sapranno fare bene il loro dovere. Siamo convinti che chi ha lavorato onestamente non avrà nulla da temere. Chi ha voluto fare il furbo sulla pelle di un intero territorio dovrà pagare e non farsi più vedere.” Lo affermano i Senatori Gian Marco Centinaio (Capogruppo Lega in Senato) e Stefano Candiani (Capogruppo Lega in Commissione agricoltura.

il Capogruppo Lega Nord Commissione Agricoltura, Stefano Candiani

il Capogruppo Lega Nord in Commissione Agricoltura, Stefano Candiani

Informazioni su

Senatore della Repubblica - Presidente dei Senatori Lega Nord e Autonomie - Commissario Roma Urbe e Lazio

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in comunicati stampa, Dichiarazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Intervento al Senato

Inciucio M5S con Renzi

Twitter