Interrogazione sulla Scuola

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

CENTINAIO – Al Ministro dell’istruzione, dell’ università e della ricerca scientifica-

Premesso che:
la relazione tecnica tanto attesa alla “Modifica alla normativa in materia di requisiti di accesso al trattamento pensionistico per il personale della scuola (Nuovo testo unificato C. 249 Ghizzoni e C. 1186 Marzana) è stata ritenuta inidonea dalla Ragioneria dello Stato, riguardo alla copertura finanziaria per il pensionamento degli insegnanti c.d.”Quota 96”, rimasti in servizio a seguito del passaggio alla riforma Fornero;
la Ragioneria Generale dello Stato non ha “bollinato”, la relazione tecnica in quanto la copertura finanziaria indicata all’art. 1, comma 4 del testo unificato in oggetto risultava inidonea;
la richiesta alla Ragioneria dello Stato, proveniva dall’XI Commissione alla Camera, a seguito del conteggio degli interessati al pensionamento e alla ricerca della necessaria copertura finanziaria, per continuare l’iter del progetto di legge;
si tratta di 400mln di euro circa , da pescare dal Fondo esodati ma, per la Ragioneria, “non e’ idonea una copertura di oneri certi con economie di entità’ incerta”,
l’interrogante chiede di sapere:
l’opinione del Ministro in merito alle conseguenze di questa situazione, che genererà di sicuro una messe di ricorsi;
se il Governo, così attento alle esigenze degli insegnanti, intenda reperire le risorse necessarie a risolvere questo problema cercando altrove adeguata ed idonea copertura finanziaria, nell’ambito delle innumerevoli risorse che il Premier millanta di avere per risolvere ogni esigenza.

Sen. Centinaio

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.